Oggi risonanza encefalo con mezzo di contrasto

Sto per fare una risonanza encefalo a causa dei fastidiosi mal di testa, delle nausee persistenti e delle vertigini. Sono certa che andrà bene ma ho bisogno del vostro supporto. La cosa che più mi preoccupa è stare ferma per mezz’ora chiusa dentro un tubo. So che ci sono esami più invasivi ma non sono più coraggiosa come a 27 anni. Probabilmente sono stanca di fare esami, di non poter fare progetti a lungo termine, di dovermi giustificare con le persone perché non esco e sto chiusa in casa oppure, al contrario, perché esco lo stesso anche se sto male.

Se stai in casa vuol dire che non hai abbastanza forza e determinazione per lottare, se esci significa che stai bene e i tuoi “mali” sono inventati. Ci sarà sempre qualcuno pronto a criticare ma col tempo si impara a tenere la testa alta e ad andare avanti col sorriso.

Non ti curar di loro ma guarda e passa”.Divina commedia, Dante.

E’ andato tutto bene! Niente metastasi! Oggi si festeggia la bellezza di una vita NORMALE! una normalità disprezzata da molti ma da altri molto ambita!

Grazie alle persone speciali che non solo mi hanno sostenuto ma che mi hanno aiutato a prenotare e a fare questo esame! L’amicizia resiste a tutto! In certi momenti ci si accorge del potere dei legami! GRAZIE!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...