Il momento più duro della mia vita

A volte ripenso all’intervento neurochirurgico, rivivo quella sensazione del risveglio: sentivo gridare il mio nome, volevo rispondere e dire che stavo bene, volevo alzare il braccio sinistro e far vedere a tutti che potevo muoverlo, che lo controllavo. Oscillavo tra il desiderio di dimostrare a tutti che ero forte e la volontà di lasciarmi andare. Avrei gridato per il dolore. Sentivo fortissimi dolori alla testa, mi sembrava che da un momento all’altro potesse scoppiarmi la testa. Mi ero resa conto che stava capitando qualcosa di strano. I dolori erano forti ed io non riuscivo a gestire la situazione. Era come se fossi presente e al contempo assente.

Ho saputo direttamente dal neurochirurgo, dopo due giorni di rianimazione, che dopo l’intervento ho perso conoscenza a causa di una complicazione. Era qualcosa che sapevo avrebbe potuto capitarmi. La mia paura prima dell’intervento era proprio quella di incorrere in qualche complicazione.

Sono stata molto fortunata perché il neurochirurgo si è accorto immediatamente di quello che stava capitando, mi ha fatto sottoporre ad una tac ed è stato individuato il problema: una raccolta ematica extra durale in regione supero posteriore rispetto alla craniotomia precedentemente effettuata. Sono stata sottoposta a nuovo intervento in regime di urgenza e il problema è stato completamente risolto.

Mi reputo fortunata, anzi miracolata e non sono disperata per questo, anzi, sono felice e serena.

Mi rendo conto sempre più di quanto la vita sia fragile ma anche preziosa e bella!

Scrivo meno del solito, faccio ancora fatica ma non posso pretendere di essere wonder woman! Vorrei fare mille cose ma ancora non ho abbastanza forze e forse gli antidolorifici non aiutano!

Comunque sono qua, pronta a vivere, pronta a progettare, pronta a fare mille cose!

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...